Terme di Cotilia

La Provincia di Rieti vanta tre bellissime aree termali: le Terme di Cotilia, situate in località Castel Sant'Angelo a circa 10 Km dalla città Rieti, le Terme di Cottorella, ad appena 1 km dal capoluogo e infine le Terme di Antrodoco, attive fino a qualche anno fa.

Rieti si trova nel territorio della Sabina, prevalentemente montuoso e caratterizzato da laghi vulcanici e tante piccole città medievali.

Le terme di Cotilia costituiscono una piccola stazione termale situata a circa 5 Km da Città Ducale. Sono ubicate a 435 mt. di altezza s.l.m. nella Valle del Velino, ricca di suggestivi paesaggi naturali e di numerose sorgenti. Roma e Viterbo distano una cinquantina di chilometri.

Come arrivare:

  • In auto: autostrada del Sole: uscita casello Orte per poi proseguire sulla S.S. n. 4.
  • In autobus: servizi da Roma, l'Aquila, Rieti e Ascoli Piceno.
  • In treno da Terni o L'Aquila: le Terme di Cotilia sono raggiungibili da Terni o da L'Aquila con la linea ferroviaria Terni-Rieti-L'Aquila-Sulmona. Stazione di discesa: Cotilia e Castel Sant'Angelo.

Storia

L'antica città preromana di Cotilia sorgeva lungo la via del Sale, l'attuale via Salaria e proprio da quest'antica città, dove i Romani costruirono un vero e proprio centro turistico-termale, prendono il nome le attuali terme. 

Molti sono i ritrovamenti di  epoca romana come i resti delle ville degli imperatori Tito e Vespasiano. 

La città di Cotilia decadde nel corso del tempo, soprattutto in seguito alle invasioni barbariche. Lo sfruttamento delle acque termali è ripreso soltanto dal 1981, anno in cui è iniziata la costruzione dell'attuale centro termale di Cotilia.

Le acque e indicazioni terapeutiche

Le virtù salutari delle copiose sorgenti di acque acidule, solforose e ferrate di Cotilia erano già apprezzate fin dai tempi degli antichi Romani.

Due sono le fonti termali che alimentano le terme di Cotilia: Bagni nuovi e Bagni Vecchi. Il grande bacino idrico di Cotilia forma due laghetti molto pittoreschi.

Le caratteristiche chimico-fisiche delle acque delle due fonti sono le stesse - si parla di acqua minerale naturale solfidrica-carbonica, bicarbonato-solfato-alcalino-terrosa, fredda (10 – 12°C) che viene comunque riscaldata artificialmente per alcune cure specifiche. 

Le acque di Cotilia sono indicate nel trattamento di diverse patologie: 

  • malattie dell'apparato respiratorio, circolatorio, gastroenterico, genitale femminile, muscolare e scheletrico; 
  • affezioni cutanee, sordità rinogena, allergie e intossicazioni.

Trattamenti in evidenza

Tra i trattamenti effettuabili alle terme di Cotilia troviamo: fanghi, bagni sulfurei, massaggi, inalazioni sulfuree caldo-umide a getto diretto, aerosol, nebulizzazioni sulfuree, ventilazione polmonare, insufflazioni endotubariche, cure idropiniche, irrigazioni vaginali sulfuree. 

Un nuovo reparto dedicato alla fisiokinesiterapia è stato recentemente istituito e offre i seguenti servizi: tecniche di riabilitazione funzionale e neuromotoria, massoterapia, terapia fisica, termoterapia (ginnastica vascolare, crioterapia, radarterapia, ultrasuonoterapia, applicazioni di raggi infrarossi e ultravioletti). 

Degni di nota sono anche i centri di agopuntura e di estetica.

Oltre alle terme

Belle le gite e le escursioni che si possono effettuare nella zona, c'è solo l'imbarazzo della scelta. 

Da visitare sono sicuramente: i laghi vulcanici di Paterno e di Cànetra, le gole del Velino, il monte Terminillo, i vari borghi medievali della zona, i Santuari Francescani della valle Reatina come il Santuario di Greccio, di Fonte Colombo e di Poggio Bustone, la medioevale Città Ducale, i laghi del Salto e del Turano.

Meteo per Terme di Cotilia

Domenica 24
Domenica 24 - Poche Nuvole
Poche Nuvole
Venerdì 29
Venerdì 29 - Cielo Coperto
Cielo Coperto
Sabato 30
Sabato 30 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera

Mappa Terme di Cotilia

Approfondimenti per Terme di Cotilia

Bonus terme: come funziona e come ottenerlo

Bonus terme: come funziona e come ottenerlo

Scopriamo tutto sul bonus terme 2021, come funziona, quali sono i requisiti necessari per ottenerlo e come richiederlo

​Le terme più belle del Veneto

​Le terme più belle del Veneto

Forse non tutti sanno che il Veneto oltre a essere una regione ad alto tasso di turismo culturale e balneare è anche la prima regione termale in Italia.

​Vacanze 2021: boom di richieste per terme e abitazioni con giardino

​Vacanze 2021: boom di richieste per terme e abitazioni con giardino

Nel 2021 gli italiani prediligono le strutture termali e le ville con grandi spazi aperti, ecco tutte le novità post covid

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme

Vedi altre Terme Lazio